I dubbi quando decidi di comprare casa riguardano anche le questioni più pratiche, come il rogito. Insomma, devi trasferire la tua vita da un posto all’altro, ed è importantissimo che tu abbia tutto chiaro prima di procedere con questo passo, evitando così errori che potrebbero darti più di un problema. Ecco perché oggi risponderò ad un’altra domanda molto frequente: quanto tempo passa dall’atto di compravendita al momento in cui puoi entrare in casa?

La scorsa settimana, in un articolo specifico, ti ho spiegato come funziona il rogito.

È uno dei momenti più belli della tua vita, perché diventi a tutti gli effetti proprietario di casa!

È un passo importantissimo: tu hai finalmente trovato la casa che ti ha fatto dire “sì, è mia!” e sei pronto ad andare a vivere nel nido che hai sempre desiderato per te e la tua famiglia.

Il problema è che nessuno vuole mai perdere tempo a spiegarti come devi fare, qual è la prassi: insomma, qual è la normalità e come funziona il tutto.

Oggi, dunque, cercherò di raccontartelo in maniera più semplice possibile, in modo che tu sia prontissimo per una delle situaizoni più significative, ma anche più complesse, della tua vita!

Quando avviene la consegna dopo il rogito?

Nel 90% dei casi avviene contestualmente al rogito. Tu firmi, paghi e subito ti vengono date lue chiavi.

Ci possono essere, ovviamente, delle eccezioni. Ad esempio:

  1. La casa ti viene consegnata dopo il rogito perché non è ancora pronta, ma tu te la vuoi comunque intestare;
  2. La casa ti viene consegnata dopo il rogito perché non è ancora pronta, ma tu te la vuoi comunque intestare.

In entrambi i casi devi tutelarti.

Per quanto riguarda il primo punto, se metti dei mobili o fai già il trasloco, devi tutelarti perché non vengano “perdute” nel caso in cui, per qualunque motivo, non avvenisse più la vendita.  Quindi, scrivi nero su bianco che l’immobile ti è stato consegnato “vuoto”, e tutto quello che è stato inserito è tuo.

Devi anche precisare tutti i danni ed i difetti che riscontri in un verbale di consegna prima di entrare (cosicché non ti possa venire data la colpa di qualsiasi problema, anche fosse una piastrella scheggiata!).

Anche nel secondo punto, è importante tutelarti. Quindi, se ti rivolgi ad un costruttore e questo non te la consegna nei tempi prestabiliti, prevedi una penale (oltre che tutte le garanzie legate all’acquisto di un’abitazione sulla carta, di cui ti ho già parlato qui).

Cosa devi ricevere durante il rogito?

Al momento del rogito, se la casa, come nel 90% dei casi, è subito tua, devi ricevere:

  1. Le chiavi (e, qualora ci fosse, i vari telecomandi di cancelli o garage);
  2. Se ti rivoglio ad un costruttore, la polizza decennale postuma, un’assicurazione che il costruttore è obbligato a fare e che assicura l’immobile da danni statici per i 10 anni successivi alla fine dei lavori;
  3. Le dichiarazioni di conformità dell’impianto elettrico ed idraulico;
  4. L’atto di prestazione energetica.

Attenzione: qualora comprassi casa da un privato, non c’è l’obbligo di consegnare le dichiarazioni di conformità degli impianti se questi, dopo essere stati costruiti e certificati, non hanno subito modifiche nel corso del tempo!

Cosa devi dare durante il rogito?

Anche tu, in quel giorno, hai degli obblighi.

Nei giorni precedenti dovrai organizzare il pagamento. Se hai richiesto un mutuo, non dovrai fare altro che comunicare gli importi dei pagamenti al tuo referente bancario.

Inoltre, dovrai anche pagare lì il Notaio ed il costo degli allacciamenti alle utenze.

Se hai richiesto, ed ottenuto, un finanziamento bancario, alquanti di questi passaggi (come preparare i bonifici o gli assegni che serviranno) verranno svolti direttamente dalla banca per te.

Questo non significa che tu non debba controllare che facciano tutto correttamente. Controlla sempre per tempo che tutto sia in ordine, o potresti trovarti a rimandare il tuo ingresso in casa.

Nella mia esperienza di lavoro, mi è capitato più di qualche volta che la banca sbagliasse. Ecco perché importante che tu organizzi tutto per tempo, in modo da intervenire qualora sia necessario!

Mi rendo conto che l’argomento possa essere ampio, e per nulla semplice. Un articolo di blog non basta per riassumere tutto!

Vuoi che l’acquisto della tua prossima casa fili liscio come l’olio? Vuoi imparare tutti i segreti del settore per non farti trovare impreparato? Ho qualcosa che può fare al caso tuo: un video tutorial gratuito su tutto ciò che c’è da sapere per comprare casa.

Compra casa in Sicurezza è la mia video-serie gratuita pubblicata su YouTube che esplora, episodio dopo episodio, ogni singolo aspetto dell’acquisto di un immobile.

Con questa video-serie acquisirai tutte le nozioni ed informazioni necessarie per fare un acquisto in completa sicurezza: ne saprai molto di più del 90% degli agenti immobiliari che “dovrebbero” essere al tuo fianco.

Guarda subito le puntate cliccando sulle immagini qui sotto!